00 3/28/2024 6:36 PM
Re: Re:
SPACC THE BALLS, 28/03/2024 15:12:

Si, certo, con la mia ex si poteva parlare di tradimento, visto che ci siamo frequentati per 14 anni ed ero l'amante "ufficiale" ( in quanto il marito era ben al corrente della situazione ).

Con la mia compagna attuale invece nessun tradimento, poichè, come dicevo, ci siamo conosciuti dopo che si era separata dal marito ( che aveva invece tradito con un certo numero di uomini prima, quando ancora erano sposati ).

Riguardo il "saldo" per vendetta ( o per umiliare il marito, come dice Spettrale ), non so quanto regga questa cosa : se lo fai a sua insaputa, "teoricamente" non lo umili, se non lo sa, sempre che per l'adultera non sia sufficiente questo per sentirsi appagata : il sottile piacere di avergli fatto una cosa scorretta come quella di renderlo cornuto, anche se lui non lo sa ( tipo : "le corna sono per sempre" 🤣, anzichè un diamante 😂 ).





È quello che ho scritto io rispondendo a te. Altrimenti quale trasgressione c'è? Quale gusto del proibito?
È un piacere personale che si aggiunge a quello fisico. O lo sostituisce 🤔?

Ma è personale, mentale, vive solo nella testa di lei, dato che il marito non ne sa nulla.

[Edited by LaPeppa 3/28/2024 6:37 PM]


-+-+-+-+-+-+-+-
Cadi sette volte, rialzati otto